2008-2009 MAURO TIRIDUZZI

Home » Chi siamo » STORIA DEL ROTARY CLUB OSIMO » 2008-2009 MAURO TIRIDUZZI

Presidente: Mauro Tiriduzzi

Vice Presidente: Sergio Morichi
Segretario: Fabio Tonucci
Tesoriere: Mauro Calcaterra
Prefetto: Luigi Tomarelli
Past Presidente: Enrico Cetrari
Presidente Incoming: Lauretta Giulioni
Consiglieri: Mario Quattrini, Giuliano Falappa, Antonio Petracca
Commissione Amministrazione: Andrea Tittarelli
Commissione Effettivo: Sergio Morichi
Commissione Relazioni Pubbliche: Vittorio Campanelli
Commissione Progetti: Paolo Pierpaoli
Commissione Fondazione Rotary: Pietro Ciarletta
Commissione Premio Sardus Tronti: Luciano AntonelliGovernatore 2090: Giorgio Splendiani

Assistente del Governatore: Piero Chiorri
Presidente R.I.: Dong Kurn Lee

Tema presidenziale: Concretizza i Sogni
Obiettivo del R.I.: contribuire alla riduzione della mortalità infantile
Tema distrettuale: Rotary per gli anziani
Motto del Governatore: Volare alto


ORGANIGRAMMA DEL CLUB

ATTESTATO PRESIDENZIALE

ONORIFICENZA PER I 50 ANNI DEL CLUB

FORUM DISTRETTUALE “EFFETTIVO ESPANSIONE ALUMNI”

PREMIO INTERNAZIONALE “SAN GIUSEPPE DA COPERTINO” AL CLUB

PREMIO TRONTI 2008 – IV edizione – brochure e manifesto

POSTER RIEPILOGATIVO DEI PROGETTI DELL’ANNO

Riunioni: 1° e 3° venerdì – “Palazzo Carradori”, Montefano “Conero Golf Club”, Sirolo, ed altre sedi.
Di seguito gli eventi principali dell’anno rotariano.
Il Governatore, nel corso della Visita Ufficiale al Club, consegna l’attestato del cinquantenario del Club, e presenzia all’inaugurazione del monumento “Forma Alata” di Montefiore, in memoria dei rotariani scomparsi, opera posta in un’area cittadina che sarà intitolata al Rotary.
Il 21 settembre 2008 è organizzato il Forum Distrettuale “Effettivo, Espansione, Alumni”, prima manifestazione distrettuale, nella storia del Club, tenutasi nella città di Osimo.
Presso la nuova sede del Club, per la prima volta dal suo acquisto, programmato nel corso del precedente anno rotariano, il 14 luglio 2008 si riunisce il Consiglio Direttivo.
La Quarta Edizione del Premio “F. Sardus Tronti”, assurto finalmente a Manifestazione Distrettuale per decisione del Governatore Giorgio Splendiani, si svolge il 17 ottobre 2008.
E’ assegnato al Club Osimo, il 4 aprile 2009, il Premio Internazionale San Giuseppe da Copertino per la Solidarietà. Per l’occasione sono prodotti, dalle Poste Italiane, un annullo filatelico commemorativo e la relativa cartolina filatelica.
Prende vita il progetto “defibrillatore”, completato quindi nel successivo anno rotariano. Il Club delibera il progetto finalizzato al donare al Comune di Osimo un defibrillatore semiautomatico, unitamente al programma di training per gli utilizzatori fornito gratuitamente dai formatori dell’Ospedale di Osimo, Zona 7-ASUR Marche.
Sono donati al Comune di Osimo due bracciali tecnologici per il progetto “Telemedicina per gli Anziani”, progetto aderente al tema distrettuale dell’anno.
Nell’ambito dei progetti internazionali del Club, dal socio Mario Quattrini è coordinato un incontro, che avviene nella sede della Regione Marche, fra il rappresentante del Governatore della Regione, l’Assessore alle Attività Produttive Gianni Giaccaglia, e una delegazione del governo tunisino.
Prosegue il progetto “Malaika Village” in Zambia, in essere già da alcuni anni.
Il Club partecipa al Campus disabili presso il “Natural Village” di Porto Potenza Picena.
Per la prima volta è stato affidato a due soci, Mauro Calcaterra e Lauretta Giulioni, l’incarico di “istruttore di club”, e la loro attività si svolge, secondo un programma d’informazione/formazione rotariana, sui temi “Il Rotary e le sue carte” e “L’Etica”. Gli incontri, con la connotazione di “caminetti”, si tengono presso la nuova sede del club.
Come nuova socia attiva, è ammessa nel club Lucia Baioni.
Nel corso dell’anno rotariano, si spengono i compianti amici Carlo Cenerelli, Sergio Sanseverinati, Mirco Principi.
Si dimettono dal Club: Sarah Mercedes Howell, Maurizio Marchetti Moranti, Ermanno Frontaloni.
Il prof. Roberto Cotta, docente presso l’Università Bocconi di Milano, tiene una relazione sulla comunicazione illustrando “La progettazione e la gestione di un team multi professionale o di una riunione di coordinamento: saper comunicare efficacemente e saper gestire i conflitti”.
Il dott. Leonardo Speri, responsabile UNICEF-Italia della rete “Ospedali Amici dei Bambini”, tiene una relazione sul tema UNICEF “Gli obiettivi del millennio”, argomento coerente con il tema annuale del RI. La location dell’evento, interclub con il RC Ancona Conero, è il “negozio” IKEA, azienda partner mondiale di UNICEF. Viene anche proiettato il video originale del Presidente del RI Dong Kurn Lee.
Nella cornice del Chiostro di San Francesco della Basilica di San Giuseppe da Copertino ad Osimo, con la collaborazione di Padre Giulio Berrettoni (PHF), il Governatore Designato del Distretto 2090, Mario Struzzi, e il Presidente del RC di Terni, Paolo Leonelli, sono ospiti, con relazione e video, per illustrare “Un sogno, una realtà…dalla Piazza Inferiore di Assisi, il Cammino di San Francesco”.
Il Presidente dell’INRCA, don Vinicio Albanesi, in una serata interclub con il RC Ancona, tiene una relazione sul tema “Tra ricordi e futuro…la condizione dell’età maggiore”. L’argomento trattato è in sintonia con il tema distrettuale dell’anno.
Filippo Anastasi, Vicedirettore dei Giornali Radio RAI e responsabile dell’Informazione Religiosa RAI, ci parla, presentando un suo libro, su “I miei cinquanta viaggi con Papa Wojtyla”.
Di particolare rilievo l’incontro con Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona e Osimo, che induce i soci a riflettere sul tema “La Carità”.
In novembre 2008, gita interclub con il RC Falconara a Talamello, “patria” del formaggio di fossa, con visita al museo-pinacoteca Gualtieri.
Con il prezioso contributo di Mario Quattrini e di Claudio Quattrini è organizzata, in maggio 2009, una gita a Roma e ad Assisi: si visitano ambienti vaticani e della Basilica di San Francesco non aperti abitualmente al pubblico.
Al Presidente è conferito dal Consiglio Direttivo, al termine dell’anno rotariano, il riconoscimento di “Paul Harris Fellow”.
Il Club riceve l’Attestato Presidenziale, consegnato dal Governatore al Presidente in occasione del Congresso Distrettuale (Assergi/L’Aquila, 28 giugno 2009).
Il poster riepilogativo dell’anno è visualizzabile nel portale del Club.